Crea sito
Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

  Chissà se a qualcuno nel corso delle perquisizioni è venuta in mente la celebre battuta...

Natale, 9 cose da sapere

Natale, 9 cose da sapere

  PERCHÉ LA CHIESA CATTOLICA LO FESTEGGIA IL 25 DICEMBRE?   Un antico documento,...

I personaggi di star wars nel presepe napoletano

I personaggi di star wars nel presepe napoletano

Ci sono tutti. Luke Skywalker, con la sua mano meccanica, suo padre Darth Vader,...

La tomba di gesù

La tomba di gesù

    Nel corso dei secoli la Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme ha subito...

Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

I preparativi natalizi al Michele Rua di Torino iniziano già a luglio e questo ci fa capire che...

Tutorial  - Piccolo presepe in una mano

Tutorial - Piccolo presepe in una mano

Realizzazione di un piccolo presepe all'interno del palmo di una mano ricreata con malta Si...

  • Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

    Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

    Martedì, 16 Gennaio 2018 18:21
  • Natale, 9 cose da sapere

    Natale, 9 cose da sapere

    Martedì, 26 Dicembre 2017 14:40
  • I personaggi di star wars nel presepe napoletano

    I personaggi di star wars nel presepe napoletano

    Domenica, 10 Dicembre 2017 09:00
  • La tomba di gesù

    La tomba di gesù

    Giovedì, 30 Novembre 2017 06:34
  • Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

    Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

    Domenica, 26 Novembre 2017 18:41
  • Tutorial  - Piccolo presepe in una mano

    Tutorial - Piccolo presepe in una mano

    Martedì, 14 Novembre 2017 03:57

 

Quindici anni fa, Antonio Díaz e Ana Caballero intrapresero un viaggio per incontrare presepisti e scultori provenienti da diversi angoli del pianeta. Così è nato il "progetto" di quello che è ora il museo si propone di essere più grandi presepi del mondo. Situato a Mollina, questo moderno edificio costruito per l'occasione dall'architetto Alfonso Mora, ha otto sale espositive che ospiteranno più di 60 presepi artistici e 1.000 figure nazionali ed internazionali. Un totale di 5.000 metri quadrati dedicati a questa tradizione e mantenere alcuni pezzi unici grazie alla fondazione Diaz Caballero creato dal matrimonio e il cui principale beneficiario è la città di Mollina, si può godere alla fine dell'anno.

Martedì, i funzionari del museo hanno aperto le sue porte ai media per divulgare "le qualità artistiche della tradizione belenista." La mostra presenta autori importanti come Angela Tripi, autore del presepe del Vaticano, José Luis Mayo e Josep Traité.  lo spettatore torna indietro  in luoghi remoti come il Circo romano di Cartagena o le favelas di Rio de Janeiro. Uno delle principali qualità di questo museo è che la maggior parte dei suoi pezzi sono "unici", cioè, a mano e senza stampo, come spiegato Ana Caballero.

"L'intenzione di questo museo e la fondazione è quello di coinvolgere tutte le parti sociali" per il presepe è riconosciuta come un'arte e di una tradizione "insuperabile", ha detto Diaz. Da parte sua, il sindaco di Mollina, Eugenio Sevillano, ha ringraziato il lavoro di coloro che sono coinvolti e ha definito questo progetto come "una lezione salutare nella cultura dell'Andalusia." Per quanto riguarda l'apertura, Sevillano ha riferito che Susana Díaz, presidente dell'Andalusia, sarà responsabile per l'apertura.

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information