Crea sito

 


San Gregorio Armeno, nel ventre di Napoli milioni di persone nei mesi invernali che precedono il Natale, si recano per ammirare la bellezza dell’arte presepiale partenopea. Qualcosa però sta cambiando. All’artigianato si sostituisce, anno dopo anno, la commercializzazione di prodotti scadenti, per la maggior parte di fattura cinese; prezzo basso e sostenibile in un periodo di crisi, certo, ma dell’artigianato locale, di questo bene prezioso da tutelare cosa rimane? Siamo entrati in una delle botteghe più antiche di Napoli, quella dei fratelli Capuano, un’ azienda di famiglia che risale al 1800. Qui tutto viene costruito a mano, i presepi che chiodo dopo chiodo, vengono creati dalle mani di artigiani professionisti che portano avanti una tradizione secolare che ha reso Napoli capitale dell’arte presepiale. Ai microfoni di retenews24, Vincenzo, uno dei fratelli Capuano, ci racconta come quello che dovrebbe essere un motivo di prestigio per Napoli, l’artigianato, è trascurato e forse, destinato a sparire.



fonte http://www.retenews24.it/rtn24/gab_gallery/san-gregorio-armeno-sos-pastorari/

Potrebbe interessarti anche

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information