Crea sito

L'utilizzo della cera precolorata è stata utilizzata sin dal '700 per la realizzazione di frutta, verdura, pesce, carne, funghi, salume, pane, frutta secca e quanto era possibile rendere verosimile per le particolari caratteristiche traslucide che possiede appunto solo tale materiale. Il tutto veniva preparato con la precolorazione che poi prevedeva la miscelazione delle varie cere per dare la variegata pigmentazione della materia vera, nel caso, ad esempio, dei salumi la miscela delle cere rosse e bianche, permette la realizzazione, quanto mai verosimile, del grasso attorno alle carni. La bravura del ceroplasta è ovviamente non solo nel saper realizzare il pezzo e nel saper miscelare bene le cere, ma anche nel rifinire alla fine il manufatto con le velature e le patinature, che danno ad ogni singolo pezzo una grande carica di naturalismo, che ci ricordano le famose nature morte del seicento napoletano.

fonte - brochure Museo Basilica San Sebastiano - Acireale

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information