Crea sito
Presepe vivente di Roma -

Presepe vivente di Roma -

Il Presepe Vivente è un'esperienza sensoriale ed emozionale, prima e unica a Roma per dimensioni...

Tutorial  - Piccolo presepe in una mano

Tutorial - Piccolo presepe in una mano

Realizzazione di un piccolo presepe all'interno del palmo di una mano ricreata con malta Si...

Perche' si festeggia Tutti i Santi - 1 Novembre

Perche' si festeggia Tutti i Santi - 1 Novembre

  La festa di oggi ha per oggetto la glorificazione di tutti i Santi che sono in cielo:...

NATALE FRA ARTE E CULTURA - ENNA

NATALE FRA ARTE E CULTURA - ENNA

NATALE FRA ARTE E CULTURA, si conferma uno degli appuntamenti più partecipati fra le...

4° Mostra arte presepiale - Enna

4° Mostra arte presepiale - Enna

  4^  MOSTRA DI ARTE PRESEPIALE” Dopo il grande successo e gli apprezzamenti...

il Museo di mollina ormai pronto

il Museo di mollina ormai pronto

  Quindici anni fa, Antonio Díaz e Ana Caballero intrapresero un viaggio per incontrare...

  • Presepe vivente di Roma -

    Presepe vivente di Roma -

    Lunedì, 20 Novembre 2017 00:37
  • Tutorial  - Piccolo presepe in una mano

    Tutorial - Piccolo presepe in una mano

    Martedì, 14 Novembre 2017 03:57
  • Perche' si festeggia Tutti i Santi - 1 Novembre

    Perche' si festeggia Tutti i Santi - 1 Novembre

    Mercoledì, 01 Novembre 2017 10:08
  • NATALE FRA ARTE E CULTURA - ENNA

    NATALE FRA ARTE E CULTURA - ENNA

    Mercoledì, 01 Novembre 2017 09:20
  • 4° Mostra arte presepiale - Enna

    4° Mostra arte presepiale - Enna

    Sabato, 02 Settembre 2017 07:38
  • il Museo di mollina ormai pronto

    il Museo di mollina ormai pronto

    Domenica, 30 Luglio 2017 09:50

6 items tagged "presepista"

Risultati 1 - 6 di 6

Sei un presepista o un Maestro d'arte

Category: news
Creato il Lunedì, 19 Gennaio 2015 14:18
Sei un presepista o un maestro d'arte e vuoi farti conoscere? Vuoi pubblicizzare la tua pagina, il tuo blog o sito web; vuoi far conooscere la tua bottega d'arte o semplicemente le tue tecniche di costruzione? Inviaci un email con tutto l'occorrente ( curriculum, foto, info ) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Dopo aver visionato l'email  verrà creata una pagina personalizzata sul portale e verrai informato.


Ti aspettiamo!!!!

Come fare un muro di pietre

Category: tecniche di costruzione
Creato il Giovedì, 11 Settembre 2014 09:27
Come costruire un  muro per un Presepio in stile Palestinese

di Claudio De Lucchi




Ringraziamo per la sua disponibilita' il Sig. Claudio De Lucchi, maestro presepista che ha voluto donarci foto e commenti per il nostro portale. Di seguito il tutorial per costruire un muro in pietra stile palestinese


Scavare circa 7 mm il poliuretano.




Preparare un impasto di stucco in polvere e acqua . Io uso lo stucco e non il gesso per il semplice motivo che il primo è più leggero di peso a lavoro ultimato, soprattutto se si costruisce un lavoro grande.




L'impasto deve essere cremoso e non duro.



Posizionare lo stucco nella escavazione del poliuretano



Questi sono i 2 scalpelli che uso. Il primo per fare le prime righe verticali e orizzontali e dando forma alle pietre, il secondo per smussare gli angoli a fine indurimento dello stucco per dare movimento alle pietre




1^ Fare , incidere lo stucco quando comincia a fare presa.



Puliamo con un pennello morbido le incisioni.



2^ Fase smussiamo gli angoli di qualche pietra per dare movimento.






Particolare del frontale e parte superiore finito.




 


Alberto Gassani

Category: presepisti
Creato il Mercoledì, 20 Agosto 2014 05:05

Alberto Gassani è nato a Massa Carrara il 12 settembre 1960, fin da piccolo ha avuto la passione per i presepi, affascinato allora dal magico clima natalizio e sempre più coinvolto, in seguito, dall’aspetto artistico di queste ricostruzioni della natività.
Approfondisce il suo istinto imparando le tecniche del disegno e della pittura frequentando l’istituto d’arte “Felice Palma” di Massa Carrara, dove nell’anno 1979 consegue il diploma di maturità artistica e Maestro d’Arte. Nonostante la sua carriera lavorativa lo abbia impegnato altrove, ha sempre mantenuto vivo l’interesse per l’arte presepiale e per tutto ciò che riguarda la costruzione di presepi e diorami, infatti nelle sue opere si riscontra spesso l’utilizzo di materiali e tecniche di colore che si rifanno alla scuola catalana.
La sua grande passione per il presepe non si è mai spenta e ha continuato a sperimentare nuove e continue tecniche di costruzione, utilizzando svariati tipi di materiale; una vena artistica innata che gli permette di realizzare presepi, attraverso il recupero di materiali poveri, come polistirolo polistirene e gesso.
Durante una visita al Museo dei Presepi di Gazzano, nel Comune di Villa Minozzo conosce personalmente il presepista Antonio Pigozzi e facendo tesoro di questa amichevole conversazione, si intensifica la sua passione per la costruzione dei presepi.
Partecipa a diverse mostre e manifestazioni, raccogliendo un largo consenso tra le persone che hanno avuto modo di poter ammirare le sue opere questo sicuramente lo sprona e incentiva a continuare in questa attività artistica che comunque lui continua a definire un hobby.
Attualmente vive a Seravezza, provincia di Lucca, nel cuore della Versilia e le sue creazioni si ispirano in particolare ai paesaggi caratteristici delle zone montane dell’appennino Tosco-Emiliano e Toscano in genere.
la galleria fotografica di Alberto Gassani sul portale clicca qui

Per visualizzare alcune costruzioni potete visitare pagina facebook o sito web:

https://www.facebook.com/ipresepidialberto
http://www.presepi-dipinti.it/

 

Raffaele Nichilo

Category: presepisti
Creato il Sabato, 05 Luglio 2014 20:57

Raffaele Nichilo nato a Corato il 6 Luglio 1995. Cinque anni fà ho iniziato con la lavorazione dell'arte presepiale, utilizzando materiali di riciclo come cartoni , giornali ecc... Con il passare degli anni ho saputo far tesoro di alcune tecniche apprese e man mano ho potuto migliorare la mia tecnica sia di lavorazione e costruzione delle strutture. Ho anche perfezionato la pitturazione che è la parte più importante , cambiando anche materiali come il legno , il polistirolo e il sughero. Lo stile di presepe che maggiormente uso e quello del presepe napoletano, realizzando borghi di napoli antica ,perchè è l'unico stile ricco di ogni particolare e dettaglio. La mia lavorazione si divide in due campi ossia : - la costruzione di strutture presepiali; - la costruzione di miniature realizzate in terracotta Fiorentina modellate e dipinte a mano con colori acrilici. La passione per l'arte presepiale è nata cosi per caso, più per gioco, non mi è stata tramandata da nessun parente o genitore. Ho partecipato a diverse mostre, fiere e mercatini dell'artigianato d'arte presepiale nella mia città. Ormai l'arte presepiale è una parte della mia vita, perchè dedico tutto il tempo nel mio laboratorio, perchè è un'arte che non mi stanca mai anzi mi affascina sempre di più. Grazie a questa favolosa arte, mi ha permesso di conosce tanta gente nuova e soprattutto tanti artisti che lavorano nel mio stesso campo che prima non conoscevo. Ancora oggi a volte ci riuniamo e ci scambiamo consigli e tecniche di lavorazione. La mia più grande soddisfazione è vedere i visitatori che si fermano ad ammirare un'opera mia completata, dove non stanno ammirando un'opera qualunque ma stanno ammirando qualcosa di mio, compreso tutti gli sbagli e delusioni che mi sono accadute , per la mia pazienza , la mai vita e sopratutto la ma storia.


 

 

Michele Palmisano

Category: maestri
Creato il Venerdì, 27 Giugno 2014 21:43
 
Michele Palmisano

nasce a termini imerese una cittadina ai piedi di un affascinante monte eurako in provincia di palermo dove vive e lavora. Artista poliedrico, riesce ad incanalare la sua espressività verso la realizzazione plastica di ambienti, oggetti e  personaggi rappresentativi della tradizione popolare siciliana le sue miniaturizzazioni dei luoghi del lavoro contadino e delle attività artigianali tipiche della sicilia pre-industriale sono il frutto di accurate ricerche e ripetuti sopralluoghi, osservazioni analistiche che rivelano la mentalità scientifica dell'etnografo, intorno all'elemento principale della natività, che è il focus del messaggio rappresentativo. Michele palmisano articola la vicenda umana della comunità scandita da riti e culti che esprimono la semplicità spiritualità dell uomo sostanziata da tutta una serie di segnali interpretativi riconducibili alle tradizioni.
                                       

                                                       




      l'arte nel far rivivere il passato

                                      

La rappresentazione della natività viene pertanto , incastonata tra gli elementi connotativi della sicilia pre-industriale in un paesaggio perfettamente riconoscibile entro cui l'autore guida il dialogo con gli elementi . la pietra , l'acqua e la terra, scolpendo e forgiando figure ed ambienti
al cospetto delle sue opere ci si trova immersi nel formicolare delle attività di una comunità. Accanto al mondo agro-pastorale si ritrova quello dei venditori  e poi il mercato e la piazza universale , con la rappresentazione dei mestieri tradizionali.
Le ricostruzioni che animano le istallazioni presepiali sono veri documenti in cui ci si può leggere la storia di epoche passate in uno spaccato storico del paesaggio ,dei costumi , delle attività e della religione della gente di sicilia. Nei presepi di palmisano la scenografia tridimensionale, la rappresentazione delle attivita , dei mestieri , della vita di tutti i giorni oltre a celebrare l'evento sovrumano della nascita divina, divengono palcoscenico umano in grado di suscitare in chi vi si accosta il desiderio di riappropriarsi di un pezzo di storia del territorio. 
- 2° classificato alla rassegna video internazionale san piero patti citta dell'arte presepiale 2011-2012...
e ancora 2012-2013 premio speciale per il presepe il borgo e la masseria 2013 2014 premio per l arte presepiale .. .. per l alta maestria nella rappresentazione del borgo e della masseria.

Contatti 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Pagina su facebook  Michele Palmisano 





 

Fabio Squatrito

Category: presepisti
Creato il Martedì, 24 Giugno 2014 04:24
Fabio Squatrito è nato a Catania il 26 febbraio del 1974, la sua grande passione per il presepe nasce da piccolino quando realizzava il presepe a casa dalla nonna. La sua è una passione che cresce sempre più e con gli anni crescono anche gli spazi di cui ha bisogno. Da ragazzo inizia a realizzare presepi di 3 x 4 metri, ma ogni volta gli spazi della grande casa dei genitori non bastavano più e chiese al Mons. Gianni Lanzafame, allora parroco della Basilica Collegiata (bellissima chiesa barocca di via etnea a catania), se poteva realizzare il suo presepe all'interno della chiesa,  e, conoscendolo gia' per i suoi lavori di restauro, non può che dirgli di si. Questi presepi realizzati nei periodi natalizi degli anni 90 sono stati dei veri trionfi per la grande mole di pubblico che veniva a visitarli. Ma per qualche anno le sue opere sono state realizzate in casa, e non riuscendo a poter condividerle con piu' persone   ha fatto in modo che si fermasse per un periodo per la mancanza di spazi espositivi. Riprende ad esporre il suo presepe nella nuovissima parrocchia del beato Dusmet nella fraz. Di Misterbianco, ma riporta il suo presepe a casa per i suoi figli negli anni successivi; nel natale del 2011 espone il presepe nella biblioteca comunale del comune di catania, purtroppo con poca affluenza per via del posto decentrato.

Con la nascita di Facebook, Fabio conosce tante altre persone con la sua stessa passione per il presepe fra i quali anche Salvatore Camiolo del museo del presepe di Giarre dove  si iscrive per la prima volta all'associazione italiana amici del presepe. In questi ultimi anni prova anche a creare delle miniature, intrecciare dei piccoli cestini con della rafia e dei fili di carta , raggiungendo dei buoni risultati. Salvo da grande maestro si accorge della sua bravura per l'intreccio e lo sprona a migliorare finchè non diventa suo  unico lavoro. Insieme al museo di giarre, i beni culturali di Catania e molti presepisti del hinterland catanese organizzano una mostra di presepi e diorami all'interno della chiesa di San Francesco Borgia, dove nello stesso tempo venivano esposte in mostra anche tante cornamuse e fischietti antichi siciliani. Adesso  Fabio ha fatto diventare la sua arte anche un lavoro, partecipando a molte manifestazioni di artigianato. I suoi intrecci diventano sempre più preziosi e riesce a spedire le sue opere anche a bravissimi presepisti napoletani e maltesi diventando molto apprezzato nel mondo del presepe.



 


Powered by EasyTagCloud v2.6

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information