Crea sito
In Spagna il piu' grande museo del presepe

In Spagna il piu' grande museo del presepe

  Nel 2017 a Mollina ( Spagna ) aprirà il più grande museo del presepe al mondo, grazie...

Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

Su gentile concessione di Enrico Mancini de Il Viandante...

Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

  Allo scopo di valorizzare le festività natalizie un gruppo di ragazzi, "I Ragazzi del...

 I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

  Qumran, sulle riva occidentale sul   Mar Morto, località dove sono stati...

I presepi da guinnes

I presepi da guinnes

    Un progetto unico, l'esposizione delle opere di Don Antonio Esposito, autore di...

Ritrovato il settimo angelo

Ritrovato il settimo angelo

  La Basilica della Natività di Betlemme è uno dei luoghi di pellegrinaggio più visitati...

  • In Spagna il piu' grande museo del presepe

    In Spagna il piu' grande museo del presepe

    Martedì, 17 Gennaio 2017 10:51
  • Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

    Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

    Martedì, 17 Gennaio 2017 06:21
  • Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

    Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

    Lunedì, 16 Gennaio 2017 18:51
  •  I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

    I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

    Mercoledì, 11 Gennaio 2017 11:10
  • I presepi da guinnes

    I presepi da guinnes

    Mercoledì, 11 Gennaio 2017 06:59
  • Ritrovato il settimo angelo

    Ritrovato il settimo angelo

    Giovedì, 05 Gennaio 2017 00:16

 Tommaso Oliviero

Sito Web: www.amantidelpresepe.altervista.org

Pagina facebook: https:www.facebook.com/pages/Amanti-del-Presepe/293156700718541?fref=ts

contatti: 338/7412975

Nato a Torre del Greco, provincia di Napoli, nel 1960. La sua passione per il presepe si è manifestata già da ragazzino, allorquando si dilettava a costruire capanne, casette e mangiatoie che potessero ospitare gli amati pastori, usando materiale riciclato come cartoni e fogli di giornali. Così come per la costruzione di montagne e sentieri, alberi e arbusti, a completamento del suggestivo scenario di contorno alla Sacra Natività.

Si potrebbe pertanto dire che il suo amore per l’arte presepiale è inciso nel suo dna: un amore che l’ha indotto nel tempo a studiare e a perfezionarsi, unendo sapientemente la genialità dell’artista alla paziente applicazione dell’artigiano.

Con il passare degli anni egli ha saputo far tesoro di più tecniche apprese di costruzione e di pitturazione, sperimentando nuovi materiali.

Il periodo di riferimento della sua arte è rimasta comunque quella dei maestri napoletani del ’700, che è il periodo d’oro di questa grande tradizione.

L’umiltà e la disponibilità al dialogo, che da sempre lo contraddistinguono, sono le due virtù che gli hanno consentito di crescere e di confrontarsi con i tanti presepisti che ne hanno condiviso la passione in occasione di mostre collettive a cui ha partecipato. Non ultima quella di Salerno 2012, quando in un’intervista confessò: “Al termine di ogni mia opera, per me è una grande gioia cogliere lo stupore negli occhi di chi si ferma ad ammirarla. In ognuna di esse è proiettata una parte di me, della mia vita, della mia storia”.






Potrebbe interessarti anche

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information