Crea sito
San Giuseppe, perche' si festeggia

San Giuseppe, perche' si festeggia

Così recita il Martirologio Romano: «Solennità di san Giuseppe, sposo della beata Vergine Maria:...

GIUDA morì prima o dopo la risurrezione di Gesù?

GIUDA morì prima o dopo la risurrezione di Gesù?

  GIUDA morì prima o dopo la   risurrezione di Gesù? Giuda altro non...

Intorno al presepe: idee, emozioni, sensazioni e storia

Intorno al presepe: idee, emozioni, sensazioni e storia

  Ino Cardinale -  Nel buio della notte… il Mistero! «E Maria diede alla luce il...

PRESEPI   ARTISTICI    FRANCO E ANTONIO DIMA

PRESEPI ARTISTICI FRANCO E ANTONIO DIMA

  Franco e Antonio nella vita fanno ben altro Franco Architetto, Antonio ragazzo di soli...

L'aspetto di Gesù - di   Franco e Antonio DIMA

L'aspetto di Gesù - di Franco e Antonio DIMA

Aspetto di Gesù Come tutti sappiamo la storia dell’arte ci ha tramandato l’aspetto di...

2 febbraio - festa della candelora

2 febbraio - festa della candelora

  La Candelora è una ricorrenza cristiana che viena celebrata il 2 febbraio, chiamata...

  • San Giuseppe, perche' si festeggia

    San Giuseppe, perche' si festeggia

    Domenica, 19 Marzo 2017 06:58
  • GIUDA morì prima o dopo la risurrezione di Gesù?

    GIUDA morì prima o dopo la risurrezione di Gesù?

    Domenica, 05 Marzo 2017 00:13
  • Intorno al presepe: idee, emozioni, sensazioni e storia

    Intorno al presepe: idee, emozioni, sensazioni e storia

    Sabato, 11 Febbraio 2017 15:54
  • PRESEPI   ARTISTICI    FRANCO E ANTONIO DIMA

    PRESEPI ARTISTICI FRANCO E ANTONIO DIMA

    Sabato, 11 Febbraio 2017 14:47
  • L'aspetto di Gesù - di   Franco e Antonio DIMA

    L'aspetto di Gesù - di Franco e Antonio DIMA

    Giovedì, 02 Febbraio 2017 10:49
  • 2 febbraio - festa della candelora

    2 febbraio - festa della candelora

    Giovedì, 02 Febbraio 2017 10:27
Fabio Squatrito è nato a Catania il 26 febbraio del 1974, la sua grande passione per il presepe nasce da piccolino quando realizzava il presepe a casa dalla nonna. La sua è una passione che cresce sempre più e con gli anni crescono anche gli spazi di cui ha bisogno. Da ragazzo inizia a realizzare presepi di 3 x 4 metri, ma ogni volta gli spazi della grande casa dei genitori non bastavano più e chiese al Mons. Gianni Lanzafame, allora parroco della Basilica Collegiata (bellissima chiesa barocca di via etnea a catania), se poteva realizzare il suo presepe all'interno della chiesa,  e, conoscendolo gia' per i suoi lavori di restauro, non può che dirgli di si. Questi presepi realizzati nei periodi natalizi degli anni 90 sono stati dei veri trionfi per la grande mole di pubblico che veniva a visitarli. Ma per qualche anno le sue opere sono state realizzate in casa, e non riuscendo a poter condividerle con piu' persone   ha fatto in modo che si fermasse per un periodo per la mancanza di spazi espositivi. Riprende ad esporre il suo presepe nella nuovissima parrocchia del beato Dusmet nella fraz. Di Misterbianco, ma riporta il suo presepe a casa per i suoi figli negli anni successivi; nel natale del 2011 espone il presepe nella biblioteca comunale del comune di catania, purtroppo con poca affluenza per via del posto decentrato.

Con la nascita di Facebook, Fabio conosce tante altre persone con la sua stessa passione per il presepe fra i quali anche Salvatore Camiolo del museo del presepe di Giarre dove  si iscrive per la prima volta all'associazione italiana amici del presepe. In questi ultimi anni prova anche a creare delle miniature, intrecciare dei piccoli cestini con della rafia e dei fili di carta , raggiungendo dei buoni risultati. Salvo da grande maestro si accorge della sua bravura per l'intreccio e lo sprona a migliorare finchè non diventa suo  unico lavoro. Insieme al museo di giarre, i beni culturali di Catania e molti presepisti del hinterland catanese organizzano una mostra di presepi e diorami all'interno della chiesa di San Francesco Borgia, dove nello stesso tempo venivano esposte in mostra anche tante cornamuse e fischietti antichi siciliani. Adesso  Fabio ha fatto diventare la sua arte anche un lavoro, partecipando a molte manifestazioni di artigianato. I suoi intrecci diventano sempre più preziosi e riesce a spedire le sue opere anche a bravissimi presepisti napoletani e maltesi diventando molto apprezzato nel mondo del presepe.



 


Potrebbe interessarti anche

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information