Crea sito
In Spagna il piu' grande museo del presepe

In Spagna il piu' grande museo del presepe

  Nel 2017 a Mollina ( Spagna ) aprirà il più grande museo del presepe al mondo, grazie...

Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

Su gentile concessione di Enrico Mancini de Il Viandante...

Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

  Allo scopo di valorizzare le festività natalizie un gruppo di ragazzi, "I Ragazzi del...

 I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

  Qumran, sulle riva occidentale sul   Mar Morto, località dove sono stati...

I presepi da guinnes

I presepi da guinnes

    Un progetto unico, l'esposizione delle opere di Don Antonio Esposito, autore di...

Ritrovato il settimo angelo

Ritrovato il settimo angelo

  La Basilica della Natività di Betlemme è uno dei luoghi di pellegrinaggio più visitati...

  • In Spagna il piu' grande museo del presepe

    In Spagna il piu' grande museo del presepe

    Martedì, 17 Gennaio 2017 10:51
  • Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

    Il presepe Francescano - di Enrico Mancini

    Martedì, 17 Gennaio 2017 06:21
  • Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

    Associazione - I RAGAZZI DEL PRESEPIO AMASENO

    Lunedì, 16 Gennaio 2017 18:51
  •  I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

    I manoscritti del Mar Morto - di Franco e Antonio DIMA

    Mercoledì, 11 Gennaio 2017 11:10
  • I presepi da guinnes

    I presepi da guinnes

    Mercoledì, 11 Gennaio 2017 06:59
  • Ritrovato il settimo angelo

    Ritrovato il settimo angelo

    Giovedì, 05 Gennaio 2017 00:16

Maestro Antonio Sorrentino

sito web sullasciadellacometa2.
Nato a Torre del Greco nel 1965. Gia da bambino appassionato di presepi che costuivo in una vecchia libreria con fogli di carta da pane, imitando mio padre Giovanni.I pastori erano di creta, gesso, e poi negli anni anche di plastica e che ancora oggi conservo come sacra reliquia di presepi fatti con ingenuità ma con tanto amore. Dicevo imitavo mio padre, che a sua volta portava la tradizione avanti di mio nonno Salvatore ( conservo diplomi di partecipazione a concorso presepi datati 1930, 1931 etc...), che agli inizi di dicembre armato di colla fatta con la farina e carta da pane , conservata per tutto l'anno da mia madre Anna, che anche lei si cimentava a costruire con il dash frutta, ortaggi. pane 
e altre cose fedelmente riprodotte, costuiva il presepe che per il giorno dell'immacolata ( 8 dicembre) doveva già essere pronto. è da li che è iniziata la mia avventura nel mondo del presepe. man mano che crescevo davo una mano a mio padre al presepe grande , cioè quello che costruiva lui . quante martellate sulle dita accompagnate dalla mitica frase di mio padre " tras l'art!!!" cioè impari l'arte. Mai mio padre mi ha costretto a stare vicino a lui in quei giorni ma quasi come fosse un obbligo di discendenza, un qualcosa che è dentro la nostra famiglia ( anche Salvatore Langella che nomino nel sito e che è mio cugino discendente da mio nonno Salvatore è appassionato di presepi) , mi appassionavo a quest'arte sempre di più. fino a giungere all'anno 1995. Anno in cui persi i miei genitori. Restavo da solo ma in compagnia dei pastori che mi aveva lasciato mio padre. Pochi mesi e fù  Natale. Decisi, comunque, di fare il presepe, a mio padre avrebbe fatto piacere. Dedicai l'opera ai miei genitori ( che potete vedere nelle foto). Inizialmente fù difficile, non sapevo da che parte incominciare, poi superai il momento mettendo sul piano di lavoro una foto dei miei genitori, cosa che faccio ancora adesso ad ogni mia costruzione, da quel momento non ci furono più problemi. il giorno che misi i pastori mi successe una cosa che non potrò più dimenticare in tutta la mia vita e che forse è stata la cosa che mi spinge a migliorarmi sempre (se ci riesco!). Nella cassa dei pastori trovo una lettera di mio padre che mi esorta a non fare mai mancare il presepe in casa. FATE VOI !!!! Da quel giorno è stato un crescendo di soddisfazioni date a quella lettera. Ho cercato di  fare presepi con un messaggio evangelico e di onorare sempre la figura di nostro Signore Bambino.      Nel 1996 partecipo ai miei primi concorsi, facendolo sempre con il nome di mio padre,  non per la coppa o altro ma per cercare di farmi conoscere come mi scrisse mio padre nella famosa lettera. Nel 1997 mi sono iscritto all'Associazione amici del presepe  nazionale. Nel 2002 ho vinto il trofeo come miglior presepe cittadino nel concorso dell'Associazionene amici del presepe di Torre del Greco. Nel 2006 mi sono iscritto all'Associazione amici del presepe di Torre del Greco sez. A.D'Auria. In vari anni ho allestito anche presepi per parrocchie cittadine tra cui S.Antonio da Padova e Madonna del Carmelo e per l'oratorio Beato Vincenzo Romano. Partecipo a mostre con oggetti presepiali in argento creati da me (visto che il mio primo mestiere è stato l'orafo) e presepi. Nel 2006, insieme ad altri amici, ho dato vita al gruppo "sulla scia della cometa", che si propone di far conoscere l'arte presepiale di Torre del Greco, allestendo mostre ad Amalfi, Desenzano del Garda. Nel 2007 creo il sito web "www.beepworld.it/members/sullasciadellacometa2". Sempre nel 2007 con il gruppo "sulla scia della cometa" e con la collaborazione dell'associazione "Casa Piuccio" organizzo una mostra/concerto nella chiesa S. Maria del Carmine di Torre del Greco. Collabboro alla realizzazione del libro " anche se non è Natale, te piace o' presepio?" che uscirà a novembre 2008. Nel 2008, cancellandomi dall'associazione amici  del presepio di Torre del Greco, dò vita all'associazione presepisti Torresi, divenendovi segretario. nello stesso anno nominato direttore artistico di tre mostre presepiali dalla stessa associazione.  Nella parrocchia S.M. del Carmine, in occasione della mostra "Natale in parrocchia 2008" incontro le IV e V classi di una scuola elementare, oltre 300 bambini, per parlare loro del presepe, della sua storia e del suo significato religioso. Nel 2009 sono promotore e coordinatore di una brochure pubblicitaria delle mostre presepiali della regione Campania, aderiscono al progetto 14 realtà presepistiche regionali. Coordino le mostre presepiali di: Mormanno (CS), i presepi di Torre del Greco. Torre del Greco, "Le stanze del Cardinale. Barocco e non solo...". Torre del Greco, III Mostra "Natale in Parrocchia". Nel 2010 mi dimetto da segretario dell'associazione presepisti torresi uscendo fuori dal gruppo...ò presepio è ò presepio! nel 2010 iscritto all'AIAP di San Giorgio a Cremano. Marzo 2011 tengo dei corsi, presso l' A.I.A.P. di S. Giorgio a Cremano, di storia del presepio e tecnica orafa presepiale. 2012 corsi di tecnica presepiale e coordinamento I mostra presepiale di Mestr (Francia) 

Alcuni dei suoi fantastici presepi



 

Potrebbe interessarti anche

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information