Crea sito
I personaggi di star wars nel presepe napoletano

I personaggi di star wars nel presepe napoletano

Ci sono tutti. Luke Skywalker, con la sua mano meccanica, suo padre Darth Vader,...

La tomba di gesù

La tomba di gesù

    Nel corso dei secoli la Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme ha subito...

La fiera dei pupi - Noicattaro

La fiera dei pupi - Noicattaro

    UN EVENTO DI GRANDE RILEVANZA PER LA SUA UNICITÀ. LUCI, SUONI E PROFUMI FARANNO...

Mostra Presepistica Castellaneta

Mostra Presepistica Castellaneta

La mostra è organizzata dalla Confraternita Maria SS. Addolorata di Castellaneta ed è giunta...

Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

I preparativi natalizi al Michele Rua di Torino iniziano già a luglio e questo ci fa capire che...

Mostra presepiale Gubbio

Mostra presepiale Gubbio

 L’Associazione Culturale “La Medusa”, operante principalmente in Umbria, promuove la...

  • I personaggi di star wars nel presepe napoletano

    I personaggi di star wars nel presepe napoletano

    Domenica, 10 Dicembre 2017 09:00
  • La tomba di gesù

    La tomba di gesù

    Giovedì, 30 Novembre 2017 06:34
  • La fiera dei pupi - Noicattaro

    La fiera dei pupi - Noicattaro

    Martedì, 28 Novembre 2017 20:00
  • Mostra Presepistica Castellaneta

    Mostra Presepistica Castellaneta

    Domenica, 26 Novembre 2017 18:56
  • Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

    Il Presepe Meccanico dell' Oratorio Salesiano Michele Rua di Torino.

    Domenica, 26 Novembre 2017 18:41
  • Mostra presepiale Gubbio

    Mostra presepiale Gubbio

    Sabato, 25 Novembre 2017 06:24

 

 - Vuoi pubblicare un articolo che riguarda come argomento il mondo del presepe? Invia il tuo articolo a [email protected] e sara' pubblicato sul nostro portale sotto la categoria di appartenenza.

 - Vuoi pubblicizzare una mostra, un museo dei presepi del tuo luogo? Invia il tuo articolo a [email protected] e sara' pubblicato sul nostro portale sotto la categoria di appartenenza. 

 - Hai un tutorial fotografico o video che hai fatto in occasione di una tua creazioni con tecniche presepistiche e vuoi pubblicarla sul nostro portale ? Invia il tuo tutorial a [email protected] e sara' inserito sotto la voce tutorial del nostro portale

 

Ti aspettiamo!!!!

1

 

Ino Cardinale - 

Nel buio della notte… il Mistero! «E Maria diede alla luce il suo figlio primogenito, l’avvolse in fasce e lo adagiò in una mangiatoia, perché in albergo per loro non c’era posto». Nel buio della notte… la Luce! «C’erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all’aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce». Ecco la breve, suggestiva, cronaca tratta dai Vangeli che sta all’origine del presepio. Una tradizione che si rinnova nelle chiese, nelle case, nelle strade dei nostri paesi e che l’Associazione culturale “Così, per… passione!” di Terrasini con la ormai nota mostra “Intorno al presepe: idee, emozioni, sensazioni e storia” (giunta alla 5a edizione) ha proposto nel centro storico del paese. nel perimetro, che fu nucleo originario dell’insediamento urbano, costituito da Piazza Duomo, dalla Chiesa dedicata a Maria Santissima delle Grazie, patrona dei terrasinesi, da villa San Giuseppe, che – insieme a tre edifici più rappresentativi della storia locale, scenario di altrettanti presepi allestiti dai soci nell’ambito della mostra – rappresentano spazi comunitari, veicolo di identificazione e unità, il cuore del paese. Al centro della comunità religiosa e civica… il Presepe con la sua storia (fatta) di mistero rivelato nella povertà e nella semplicità di fascino, d’incanto, di commozione, con la sua festa tra il verde del muschio e degli alberi e il blu del cielo carico di stelle che non stanno solo a guardare, silenziose, mute, ma, luccicanti e sorridenti, guidano il cammino dell’universo verso quella “Luce” che viene dall’alto «per illuminare le genti», canta il suo “Laudato si’”, il suo invito alla “ecologia integrale”, ponendo in relazione natura, terra, ambienti di vita, uomini, ‘persone’, pianeta, con la necessità e la bellezza della apertura all’altro, della solidarietà, della concordia e della pace, del vivere un umanesimo vero, del creare una cultura che incoraggi singoli e gruppi a condividere la ricchezza delle loro tradizioni ed esperienze, ad abbattere muri. In linea con gli insegnamenti di Papa Francesco: “…Perché nessuno possa pensare di essere estraneo alla vicinanza di Dio”. La mostra è stata inaugurata il 9 dicembre 2016 con la benedizione di S. E. mons. Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale, cui ha fatto seguito un concerto ”Atmosfere natalizie” a cura del Gruppo strumentale della Associazione Banda musicale di Cinisi, e protrattasi fino al 14 gennaio 2017. La rassegna conta 189 presepi, 18 natività, 66 tra cartoline e santini, 15 bambinelli, tra una miriade di stelle ed una cometa che fanno da scenario…: un record! • Presepi “fai da te”, “creati” con quel lasciar fare alla fantasia, all’estro, alla genialità, alla vena artistica; con quell’ideare i diversi elementi costitutivi e rappresentativi, (materiali, originali e riciclati, strutture, ambientazioni, paesaggi, luoghi e scorci, scenografie, personaggi- “pastorelli”, iconografie, significati, ecc.), allestiti presso le stesse sedi della mostra, o preparati a casa, negli ambienti di lavoro e di studio, soprattutto nelle scuole, dagli alunni dell’Istituto comprensivo “Papa Giovanni XXIII” – Scuola Media e Scuole Elementari plesso scolastico “Padre Cataldo”, e portati ed esposti lì; • Presepi e presepini, in numerosi esemplari di varie nazioni del mondo, antichi, meno antichi, moderni, tenuti in casa da amatori ed appassionati per collezionismo o per ornamento proprio delle festività natalizie: tutti caratteristici e di particolarissimo pregio. • Quadri con Natività, quelli che le nostre famiglie avevano (ci sono quelli che la mantengono ancora) la devozione-consuetudine di utilizzare, in modo augurante, come capezzale sopra i letti matrimoniali. • Bambinelli di varia manifattura e diverse dimensioni. • Opere dipinte per l’occasione da pittori locali. Una tradizione rivissuta dagli oltre 5.000 visitatori (solo i firmatari sono stati 4.083. Anche questo un record!) grazie a quella esemplare officina-laboratorio realizzata in quei locali di Via Giuseppe Di Stefano, 28 e Via Roma, 2 – messi gentilmente a disposizione rispettivamente dall’arciprete don Renzo Cannella e da Angela Di Stefano e Maurizio Castellano – dagli straordinariamente operosi curatori del progetto e dell’allestimento della mostra e sostenuta dal loro entusiasmo-fervore e dalla loro disinteressata, splendida, dedizione: da Roberto D’Oca ai suoi collaboratori, Mariella Giannola, Mariella Lo Grasso, Franca Lo Nardo, Vito Pepe, e Agostino Giordano, Mercurio Taormina, Maurizio Tocco; e grazie ad una ben riuscita pubblicazione esplicativa, un’autentica guida, della mostra, “graziosamente” stampata da ArtiGrafiche Abbate, arricchita da foto Antonio Mattina, anche lui, come i fratelli Luigi e Filippo Abbate, in generosa prestazione d’opera: una pregevole “strenna

Tutorial, Tecniche, Curiosità dal mondo del presepe

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information